Dubai è diventata la 4^ tra le città più visitate al mondo

Con 16,73 milioni di visitatori internazionali, Dubai si conferma una delle città più visitate al mondo per il quinto anno di fila. L’industria del turismo di Dubai ha chiuso nel 2019 un decennio di successo, con un notevole aumento del +5,1% rispetto al 2018 e superando definitivamente la crescita globale del turismo prevista dall’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite (UNWTO) di oltre l’1%.

Gli ultimi dati diffusi dal dipartimento del turismo di Dubai (Dubai Tourism) indicano che Dubai si è classificata al quarto posto tra le città più visitate al mondo. Come ogni anno, la classifica è stata redatta dal Global Destination Cities Index di Mastercard.

Il peso del turismo nell’economia di Dubai

L’industri turistica genera un impressionante 11,5% del valore totale del PIL dell’Emirato. Secondo il World Travel & Tourism Council 2019, Dubai è anche la terza città al mondo per spesa dei turisti, che raggiunge un totale altrettanto impressionante di 27,9 miliardi di dollari.

Helal Saeed Almarri, direttore generale di Dubai Tourism, ha dichiarato:

L’ultimo decennio, e in particolare il 2019, ha visto un’accelerazione senza pari della scalata di Dubai nella classifica delle città più visitate al mondo. Questo risultato è dovuto principalmente alla vision dello Sceicco Bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e Ruler di Dubai, oltre che, naturalmente, al lavoro e all’impegno di migliaia di professionisti e operatori del settore.

E continua:

Mentre l’economia, a livello internazionale, rimane statica, possiamo vedere chiaramente come il turismo sia una grande opportunità. Dubai vuole coglierla e punta nel prossimo decennio a diventare la città più visitata al mondo offrendo ai visitatori esperienze uniche, creative, guidate dalla nostra tradizionale accoglienza e dala nostra voglia d’innovazione.

Una crescita impressionante

I sei principali paesi di origine dei visitatori di Dubai segnano numeri da esodo. India, Arabia Saudita, Regno Unito, Oman, Cina e Russia hanno generato nel 2019 un flusso di oltre 7 milioni di turisti, con più di un milione di turisti ciascuno per le prime quattro.

“Best in Travel” per il 2020

Lonely Planet, nella sua rinomata classifica Best in Travel, ha nominato Dubai tra le 10 migliori città del mondo da visitare per il 2020. L’attrattività di Dubai come centro turistico è stata riconosciuta da importanti agenzie come CNN, Codè Nast Traveller, Travel & Leisure, Afar, Forbes e molte altre in tutto il mondo.

Qua sotto riporto la classifica dei paesi di provenienza dei visitatori di Dubai nel 2019:

  • India: 2 milioni
  • Arabia Saudita: 1,6 milioni
  • Regno Unito: 1,2 milioni
  • Oman: 1 milione
  • Cina: 989.000
  • Russia: 728.000
  • USA: 667.000
  • Pakistan: 501.000
  • Filippine: 477.000

Non ci vuole certo una sfera di cristallo o un esperto analista per capire quale sarà il futuro turistico di Dubai. Sono in apertura numerosissime nuove attrazioni, la città si sta espandendo e poi il 2020 sarà l’anno dell’Expo.

L’esposizione internazionale segnerà la definitiva consacrazione di Dubai? Lo scopriremo presto, ma io credo proprio di sì.