9 leggi degli UAE che potresti infrangere accidentalmente

Parlare di leggi degli UAE che potrebbero metterti nei guai è fondamentale. Paese che vai, usanze che trovi. Spesso, quando siamo all’estero, ci dimentichiamo ti trovarci in luoghi che hanno una cultura diversa della nostra e leggi diverse delle nostre. Questo aspetto può avere risvolti antipatici, in particolare se ti trovi in una regione come gli Emirati Arabi Uniti, dove (udite, udite) le leggi le fanno rispettare. Gli UAE sono un paese sicuro e protetto, il merito di ciò è dovuto alle leggi e alle normative che proteggono i suoi residenti e ospiti. Mentre la maggior parte delle leggi riguarda più che altro il buon senso generale, ci ne sono anche alcune culturalmente significative per la regione. Ecco quindi un breve elenco di leggi UAE che potresti accidentalmente infrangere e che possono crearti complicazioni legali ed economiche.

1. Attraversare la strada

Potresti avere fretta e potrebbe essere molto soleggiato e caldo, ma attraversare la strada fuori dalle strisce pedonali potrebbe costarti caro. Tralasciando il fatto che è estremamente pericoloso farlo, la multa per questa infrazione è di 400 aed. Usa il passaggio pedonale o i ponti e le stazioni della metropolitana per attraversare le strade.

2. Scattare fotografie

Scattare o pubblicare foto di persone senza la loro esplicita autorizzazione è illegale negli Emirati Arabi Uniti perché considerato violazione della privacy. Attenzione: le multe per questo crimine digitale vanno da 150.000 aed a 200.000 aed. Nei casi peggiori è prevista anche la carcerazione.

3. SMS e messaggi con linguaggio volgare

Dal linguaggio volgare a certe emoticon che rappresentano parolacce, se chi riceve il tuo messaggio decide di portare i tuoi messaggi alla polizia, sarai tenuto a pagare una multa. Nel peggiore dei casi, potrebbe avere come conseguenza la prigione o l’espulsione. Controlla i tuoi impulsi, non importa quanto ti arrabbi, potrebbe costarti molto di più di quanto ti pensi.

4. Gesti con le mani

Nelle culture pop di tutto il mondo, i gesti con le mani sono un’usanza comune (noi italiani siamo cintura nera), ma non è così negli Emirati Arabi Uniti. Se qualcuno si lamenta del tuo comportamento e dei tuoi gesti, puoi andare incontro a una punizione legale. Un gesto per noi innocuo potrebbe essere offensivo per un’altra cultura.

5. Lavare la macchina

Lavare gli autoveicoli in parcheggi pubblici a pagamento o gratuiti o di fronte agli edifici è illegale negli Emirati Arabi Uniti. Il motivo è la tutela della conservazione dell’acqua in ottica di sostenibilità. Meglio andare all’autolavaggio.

6. Gettare cartacce per terra

Gettare una carta di caramella o un mozzicone di sigaretta per terra crea un danno, sia a te (in ammende) che all’ ambiente. Gli Emirati Arabi Uniti applicano leggi rigorose sui rifiuti. Occhio.

7. Assegno scoperto

Emettere un assegno scoperto è un reato che ha gravi conseguenze, che peggiorano con l’aumentare dell’importo. Tieni traccia di tutti gli assegni che firmi, non importa quanto siano piccoli, e in caso di annullamento, stai attento fin quando l’assegno non ha il timbro di cancellazione.

8. Beneficenza online

Secondo le leggi degli Emirati Arabi Uniti, non è consentito, sia come individuo che come gruppo di persone, raccogliere fondi online per beneficenza. Per farlo, devi appoggiarti a un’organizzazione di volontariato o di beneficenza registrata con sede negli Emirati Arabi Uniti. 

9. Rivelare un segreto

Può apparire strano ma, se ci pensiamo bene, condividere un segreto tradisce la fiducia di chi ce lo ha rivelato. Rivelare un segreto negli UEA può implicare multe e una pena detentiva se la persona o l’azienda (nel caso di informazioni di lavoro) decide denunciare. La privacy, la diffamazione e la riservatezza sono prese molto sul serio dalle leggi degli UAE. Inoltre, non è consentito pubblicare informazioni o fare false dichiarazioni diffamatorie o accusatorie che potrebbero sollevare odio o disprezzo pubblico nei confronti di un individuo o di un’impresa.