Norme e regolamenti per i proprietari di cani a Dubai

Possedere un cane (o un altro animale domestico) riempie di felicità la vita di qualsiasi famiglia. Questo vale per tutto il mondo ma avere un membro del gruppo famigliare a 4 zampe negli Emirati Arabi Uniti comporta una gestione piuttosto impegnativa. Siccome appartengo a quella parte di expat che non potrebbe neanche immaginare di vivere senza i propri amici coccolosi, ho deciso di dedicare un articolo alla questione per spiegare norme e regolamenti da seguire a tutti coloro che voglio vivere a Dubai senza rinunciare di possedere un animale domestico.

1. Registrazione e vaccinazione del cane

La legge impone la vaccinazione obbligatoria ogni anno per i cani. Se non si rispetta tale obbligo, viene dato un preavviso di 3 giorni, trascorsi i quali, se non si ha ancora provveduto, viene inflitta una multa di 200 AED. Ricevuta la multa si ha una proroga di ulteriori 3 giorni, dopodiché il cane viene confiscato.

2. Razze proibite

Purtroppo, esiste ancora un elenco di razze proibite a Dubai e negli Emirati Arabi Uniti. Dico purtroppo perché so bene che ad essere pericolose non sono le razze canine ma i padroni. L’elenco discriminatorio include Pitt Bull e mastini. Puoi trovare l’elenco completo a questo link.

3. Animali vietati dal contratto di locazione

Le norme e i regolamenti del comune di Dubai per i proprietari di cani stabiliscono specificamente che la “violazione del divieto di tenere cani in un appartamento o in un alloggio condiviso” comporterà un periodo di preavviso di sette giorni lavorativi per rimuovere il cane, decorso il quale il cane verrà confiscato. Questo è una normativa molto importante: assicurati sempre che il tuo padrone di casa includa nel tuo contratto, per iscritto, che il tuo cane sia autorizzato a vivere con te nella casa che stai affittando.

4. Portare il cane in aree dove è vietato

A Dubai è vietato portare i cani nelle aree pubbliche come parchi e spiagge. La legge specifica che “portare [un] cane in aree in cui i cani sono vietati per ordine delle autorità o della gestione interessate (incluso, ma non limitato a parchi, spiagge e centri commerciali), comporterà una multa di 200 AED alla prima infrazione”. Le zone vietate sono delimitate da dei cartelli molto eloquenti. Alcuni esempi di luoghi dove non possiamo andare con i nostri amici a 4 zampe:

  • Jumeirah Beach Residence
  • Bay Avanue
  • Business Bay
  • Dubai Marina

Attenzione: alla seconda infrazione la multa sale a 400 AED se commessa entro un anno di tempo dalla prima.

5. Museruola e guinzaglio

Portare a spasso il tuo cane senza guinzaglio è illegale a Dubai, così come non mettere la museruola alle razze che hanno l’obbligo. La multa in questi casi è di 200 AED alla prima contravvenzione e 400 AED per la recidiva.

6. Lesioni a persone

Non accade spesso ma può succedere. Nel caso in cui il tuo cane causi lesioni ad una persona, indipendentemente dal motivo, scatta immediatamente il sequestro dell’animale e viene inflitta una multa di 5000 AED.

7. Sicurezza del cane

È importanti garantire la sicurezza e il benessere del cane durante gli spostamenti. Se non lo fai rischi il sequestro.

8. Combattimenti

Ovviamente a Dubai i combattimenti tra cani sono illegali. I proprietari beccati a praticare questa attività orribile sono perseguibili penalmente. Naturalmente, il sequestro degli animali in questione è immediato.

9. Raccolta dei bisogni del cane

Succede spesso che i padroni non puliscano i bisogni dei loro cani quando li portano a passeggio. Esistono delle sanzioni specifiche così come la possibilità di denunciare i proprietari irresponsabilaai che lasciano sporca la città.

10. Cani abbandonati

L’ignoranza di chi abbandona un cane è inaudita. Così come l’ignoranza nel non sapere che il cane che abbandoni è riconducibile a te. Multa di 500 AED (dovrebbe essere molto più salata a mio parere).

11. Nutrire animali randagi

Se vieni sorpreso a dare da mangiare a un cane, un gatto o un altro animale randagio, riceverai prima un avvertimento. Se vieni beccato di nuovo, dovrai pagare una multa di 1.000 AED e verrai segnalato al Dipartimento Affari Legali per prendere azione.

In tutti i casi in cui viene confiscato il cane, il Comune di Dubai, dopo averli curati, è autorizzato a venderli a chiunque sia interessato, nella speranza di trovare un padrone migliore del precedente.