CHIUDERE UN CONTO CORRENTE NEGLI EMIRATI

Se per l’apertura del vostro conto corrente siete stati attentamente assistiti dalla nostra struttura, per la chiusura le pratiche sono ben regolamentate e devono essere applicate perfettamente.

Ecco riassunte (così come suggerito negli ultimi giorni da un interessante articolo tradotto da GulfNews)

Il trasferimento dagli Emirati Arabi Uniti richiede una pianificazione dettagliata e un sacco di tempo, quindi assicurati di aver tagliato tutti i lati liberi e di non avere alcuna responsabilità legale quando intendi trasferirti.

Chiudere un conto bancario negli Emirati Arabi Uniti è un processo abbastanza semplice, a condizione che tu abbia saldato tutte le tue commissioni con la banca.

Indipendentemente dalla banca con cui hai a che fare, esistono alcuni processi standard: se ti stai trasferendo dagli Emirati Arabi Uniti, segui questi passaggi per chiudere il tuo conto.

Inoltre, è sempre consigliabile chiamare il numero del servizio clienti della tua banca per scoprire se hanno requisiti specifici di cui dovresti essere a conoscenza per completare senza problemi il processo di chiusura del conto.

Posso farlo online?

No, quasi tutte le banche richiedono di visitare una filiale per avviare la richiesta di chiusura del conto.

Di quali documenti ho bisogno?

Quando visiti una filiale, devi portare con te i seguenti documenti: un documento d’identità con foto, Bancomat e carte di credito associate al conto, assegni inutilizzati e libretto degli assegni.

Passaggio 1: svuota il tuo account

Presso la filiale puoi prelevare i soldi in contanti dal cassiere o richiedere un bonifico bancario su un altro conto che potresti avere. Una volta che il conto è vuoto, richiedi un modulo di chiusura.

Passaggio 2: compilare il modulo di chiusura dell’account

Il modulo di chiusura del conto richiede informazioni di base come il tipo di conto bancario che hai con la banca e il motivo della chiusura. Alcune banche hanno anche la possibilità di consentire ai clienti di richiedere il trasferimento di fondi nel conto durante la compilazione del modulo. È quindi possibile inviare questo modulo insieme al proprio ID all’Ufficio delle relazioni con i clienti.

Passaggio 3: inviare tutte le carte e gli assegni correlati

Alla chiusura del conto, gli assegni non utilizzati e le carte di debito devono essere restituiti alla banca. Secondo Emirates NBD, in caso di impossibilità di restituirli, i rimanenti assegni e la carta di debito verranno disattivati ​​come parte del processo di chiusura del conto.

Passaggio 4: conferma

Riceverai quindi una conferma dalla banca sul tuo indirizzo e-mail e numero di cellulare registrati in fase di apertura che ti informerà della chiusura dell’account. Puoi anche richiedere una conferma nel caso in cui questi messaggi non ti vengano inviati automaticamente.

Se hai bisogno di una lettera di liquidazione che ti sollevi da ogni responsabilità futura, puoi richiederne una in questa fase. Noi consigliamo sempre di farlo, soprattutto se ti stai trasferendo dagli Emirati Arabi Uniti.

E questo è tutto! Il tuo account dovrebbe essere chiuso entro 3-5 giorni lavorativi, quindi è meglio iniziare il processo una settimana prima di lasciare gli Emirati Arabi Uniti e assicurarti di avere abbastanza denaro con te per completare tutte le altre procedure richieste.