Visto per Dubai? Attesa ridotta del 75%

La questione del visto per Dubai tiene sempre banco. Avevo promesso che in questo caldo agosto (e se fa caldo in Italia provate ad immaginare qui) avrei trattato solo argomenti estivi ma inutile negare che tantissime persone prendono come scusa le ferie nell’Emirato per fare un piccolo sopralluogo, fantasticando e pianificando di venirci a vivere. Ottenere il visa è una pratica delicata in qualsiasi paese del mondo. In altri articoli all’inizio dell’anno ho spigato come a Dubai, se si seguono le modalità corrette, sia più veloce, soprattutto grazie ad una burocrazia davvero molto snella. Negli ultimi giorni, quello che fino a poco tempo fa era solamente un rumor è diventata la notizia ufficiale di uno specifico piano governativo per rendere ancora più semplice non solo l’ottenimento del permesso di soggiorno a Dubai ma anche della carta d’identità, l’ID.

 

Visto per Dubai e ID:  riduzione del 75% delle tempistiche.

Si chiama Team Accelerators ed è formato da un gruppo di professionisti incaricati dal governo Dubaino di ridurre drasticamente il tempo necessario per l’elaborazione delle procedure per il rilascio dei documenti. Fino ad oggi, queste tempistiche sono state ridotte del 75%. L’intervento del Team ha migliorato e velocizzato la comunicazione tra il Ministero dell’Interno, il Ministero delle Risorse Umane e l’Autorità per le Identità emiratine, facilitandone l’nterconnessione e lo scambio di dati. L’iniziativa è in piena linea con gli sforzi del governo per rendere più semplice e felice la vita agli expat.

 

Team Accelerators: solo un pezzo del puzzle

In realtà l’obiettivo di ridurre drasticamente le tempistiche d’attesa per il rilascio del visto per Dubai è una delle numerose iniziative governative che hanno come obiettivo la creazione di servizi SMART al cittadino. Tali servizi, secondo il progetto, renderanno in grado di potersi interfacciare e richiedere i documenti agli uffici preposti attraverso specifiche piattaforme online: progressivamente gli sportelli aperti al pubblico diventeranno un lontano ricordo. Inutile sottolineare come questo renderà le cose molto, molto più semplici e veloci. Il Team Accelerators è formato da personale governativo, privato e anche accademico. Ancora una volta Dubai punta e scommette sulla sinergia tra diverse competenze per realizzare la sua vision futuristica.

 

Team Accelerators: il programma nazionale.

L’azione del Team è diramata ed assolutamente pratica. Infatti, non solo vengono  messe a disposizione conoscenze e know-how ma si agisce anche attraverso interventi diretti attraverso formazione, monitoraggi, specifici piani d’intervento, logistica e assistenza IT. Da un punto di vista generale, più che un gruppo, quello degli acceleratori è una vera e propria task force che si è già attivata in diverse direzioni. E i risultati si vedono eccome. Rispetto a pochi anni fa, l’intero apparato burocratico dell’Emirato di Dubai è stato completamente rivoluzionato per promuovere l’agevolazione.

 

Visto per Dubai: perché tanto impegno?

I lettori del mio blog (che non ringrazio mai abbastanza) ormai sanno bene quale sia la vision di Dubai. Però rimane sempre importante ricordare come il principio cardine dell’azione del governo è la qualità della vita dei residenti. E siccome il 90% della popolazione è straniera, la naturale conseguenza è l’impegno nel rendere più facile e accessibile l’interazione con gli uffici pubblici per ottenere i documenti necessari a vivere e a lavorare. Questo è un’aspetto che adoro. Mentre in altri paesi (Italia compresa) le procedure per richiedere permessi di soggiorni e di lavoro sono lunghe e complicatissime, a Dubai, grazie principalmente allo Sceicco, hanno capito che le carte sono solo un accessorio (per quanto indispensabile per regolarizzare i flussi) e che il lavoro, l’impresa e il benessere sono la chiave per lo sviluppo. Quindi, al contrario di altri, da queste parti si tende con intelligenza e sbrigare le pratiche per consentire a tutti di iniziare a darsi da fare, a lavorare e a godere dei benefici indiscutibile dell’Emirato.

OutstandigLife si riconosce tantissimo nella vision, per questo chiunque avesse bisogno di supporto per ottenere il visto per Dubai ma anche di un semplice consiglio, può contattarmi in qualsiasi momento, sarò felicissima di rispondere!