Expo Dubai: un evento storico

L’Expo Dubai 2020 è più di un evento mondiale, è una pietra miliare della storia contemporanea perché, per la prima volta, l’esposizione universale verrà ospitata in un paese del Medioriente. Questo non è solo un segno significato dell’apertura dei mercati ma è il risultato della rivoluzione multiculturale della Vision dello Sceicco Bin Rashid Al Maktoum, il quale da diverso tempo ha palesato la sua volontà e convinzione che un futuro migliore possa essere frutto unicamente della sinergia tra culture diverse e il definitivo abbattimento dei pregiudizi economici e politici.

Il tema principale dell’evento è Unire le Menti, Creare il Futuro, con il focus puntato sullo sviluppo e l’innovazione delle energie rinnovabili e dei materiali ecosostenibili. L’Expo Dubai avrà luogo tra il 20 ottobre 2020 e il 10 aprile 2021.

 

Expo Dubai: la consacrazione dell’Emirato

I numeri di Expo Dubai sono impressionanti: 25 milioni di turisti previsti e oltre 39.000 nuove costruzioni. Quest’evento di portata internazionale sarà la spinta definitiva che porterà l’economia di Dubai ad un livello superiore attraverso la crescita del turismo e del settore immobiliare: assisteremo alla consacrazione dell’Emirato più famoso del mondo a leader tra le realtà emergenti a livello internazionale. La funzione di catalizzatore per l’innovazione e per gli investimenti di questa regione potrà finalmente diramare le sue radici in un evento ufficiale dove imprese, imprenditori e i cittadini di tutto il mondo potranno non solo incontrarsi ma soprattutto confrontarsi su le tematiche fondamentali per il futuro.

 

Expo Dubai: il polo fieristico

L’area riservata ad Expo Dubai 2020 si trova vicino al nuovo Aeroporto Internazionale Al Maktoum, sito tra Dubai e Abu Dhabi. Il quartiere fieristico, il Dubai Trade Center presenterà al centro il Plaza AL Wasl, denominato con l’antico nome di Dubai, ovvero connessione. Proprio la connessione è il concept principale dell’evento, infatti l’intera area è stata concepita per permettere alle persone di connettersi per promuovere networking, instaurare collaborazioni e sinergie.

L’intero progetto del polo di Expo Dubai è stato realizzato da tre famosi studi di architettura, HOK, Arup e Popolus. La struttura si divide in tre padiglioni e ricoprirà una superficie di 438 ettari. Ogni padiglione rappresenta una tematica dell’esposizione:

Sostenibilità: progresso e sviluppo intelligente e consapevole, che tenga in considerane la vita delle generazioni future.

Mobilità: aprire le porte ad individui e comunità su un futuro di possibilità senza più barriere.

Opportunità: networking produttivo attraverso l’abbattimento delle distanze.

La struttura verrà ricoperta da un tessuto fotovoltaico pensato ed utilizzato per generare il 50% dell’energia necessaria per sostenere l’intero evento nell’arco dei mesi. Considerato che il quartiere fieristico sarà illuminato giorno e notte, il risparmio in termini di costi e sostenibilità è impressionante. Sempre in tema di connessione, i trasporti avranno un ruolo molto importante: gli spostamenti interni saranno possibili grazie ad una cabinovia e verranno altresì messi a disposizione 750 Expo Riders, autobus ad emissione zero, per garantire a i visitatori facilità di spostamento verso il Dubai Expo.

 

Expo Dubai: la mission

La mission principale di Expo Dubai è raccogliere le idee, le persone e le risorse provenienti da tutto il mondo per fonderle in una Vision comune e condivisa per il futuro. La speranza è quella di trasformare ciò che una volta erano considerate differenze inconciliabili in un nuovo punto d’incontro che unisca le energie in direzione della sostenibilità ambientale e dello sviluppo tecnologico.

A rimarcare ancora di più l’obiettivo è la coincidenza di Expo Dubai con il Gold Jubilee degli Emirati, cioè il giubileo degli Emirati Arabi Uniti. Dubai è da sempre il luogo del Medioriente che meglio rappresenta la volontà di condivisione e partecipazione multiculturale ed internazionale, rappresentata di fatto dalla popolazione multietnica e multi-religiosa dell’Emirato.

Expo Dubai sarà un avvenimento storico e noi di OutstandingLife saremo in prima linea per dare il nostro contributo ad una visione che davvero ci sta molto a cuore.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *