Visa Dubai per italiani: adesso è più facile

A Dubai anche la burocrazia per il rilascio del Visa Dubai per italiani, il rinnovo o la cancellazione del Residence Visa è stata snellita. Sintomo evidente della sempre crescente volontà di aprire le porte agli imprenditori, lavoratori e investitori esteri: grazie a questa iniziativa tutte le pratiche possono essere svolte presso lo sportello di uno dei Typing Center che si trovano in città. Diciamo così addio alle lunghe file nel General Directorate of Residency and Foreigners Affairs e alle attese interminabili: adesso è sufficiente entrare in un ufficio accreditato oppure verificare dal loro sito on line http://dnrd.ae/en .

Visa Residence Dubai: 

La nuova procedura porta con se l’utilizzo di un nuovo sistema informatico, grazie al quale i dati inseriti dal Typing Office possono essere controllati direttamente dal General Directorate of Residency and Foreigners Affairs che, nel caso in cui non si riscontrino problematiche, provvederà ad autorizzare il rilascio del Resident Visa. Una volta pronto è direttamente il Typing Center a contattare il richiedente e a concordare un incontro per ritirare il passaporto timbrato o, in alternativa, a fissare un appuntamento presso il General Directorate of Residency and Foreigners Affairs.

Questo nuovo sistema non ha quale unico fine quello di rendere meno congestionati gli uffici ma è piuttosto un importante segnale di apertura che Dubai vuole mandare all’Europa. Come ormai sappiamo e come dimostrano le statistiche, ogni anno le aziende che scelgono di delocalizzare in questo Emirato sono in numero crescente e sono un fattore determinate dell’attuale stabilità economica.

Ovviamente il sistema è già stato collaudato da alcuni mesi e si può già considerare a pieno regime: i Typing Center accreditati, disponibili al momento sono circa 600, un bel numero certo ma anche le richieste non sono da meno.

Siccome siamo in tema di Visa Residence, voglio approfittarne per affrontare un tema strettamente collegato, ovvero il visto per le famiglie.

Dubai Residence Visa per le famiglie

Capita spesso che lavorare o fare impresa a Dubai implichi anche un cambiamento radicale di vita che nella maggior parte dei casi coinvolge anche la famiglia. A Dubai richiedere il Visa Residence per i propri famigliari non è complicato ma piuttosto lungo, in particolare per quanto riguarda la documentazione.

Niente paura però, sono qui proprio per spiegarti come fare. Facciamo un passo alla volta. Innanzitutto, se vuoi estendere il tuo Visa Residence a tua moglie o ai tuoi figli è necessario dimostrare di avere un reddito mensile superiore ai 4.000 Aed (circa 1.000 euro) o, in alternativa, superiore a 3.000 Aed e di avere l’alloggio pagato. La prima cosa da fare è recarsi in un Typing Office accreditato per pagare le relative imposte e ritirare i moduli da compilare. Successivamente bisogna andare al General Directorate of Residency and Foreigners Affair e portare, oltre che ai moduli compilati, anche i seguenti documenti (tutti mi raccomando):

  • Il contratto di lavoro e il salary certificate.
  • L’estratto conto della banca o una lettera della banca per accertare il versamento dello stipendio.
  • Il contratto d’affitto registrato all’Ejari.
  • L’Emirates ID Card.
  • Il certificato di matrimonio e il certificato di nascita se avete dei figli, legalizzati (questa la procedura per la legalizzazione dei documenti italiani).
  • Il vostro passaporto e quello dei vostri familiari.
  • Il certificato medico dei vostri familiari (dai 15 anni in su): viene rilasciato in uno dei Preventive medicine Center dove, dopo il test Hiv e una radiografia al torace, vi rilasceranno il Medical Fitness Certificate.
  • 3 foto tessera per ognuno dei tuoi familiari.

Mi sembra utile fare una parentesi sull’Emirates ID Card, che non è nient’altro che la carta d’identità. Anche qui la procedura per ottenerla è noiosa ma nulla di impossibile. La riassumo brevemente in modo che tu possa anche farlo in autonomia. Recati in uno dei Typing Center accreditati con il passaporto originale (e l’ID card se devi rinnovarla). Dietro il pagamento di una tassa per il rilascio e le procedure relative all’emissione del documento, ti verrà consegnata la Registration Application Form. Una volta compilata e con i relativi documenti puoi andare all’Emirates ID Serivice Center: ti faranno le foto, prenderanno le tue impronte digitali e registrerai la tua firma digitale.

Nei giorni successivi sarà direttamente l’Emirates Identity Authority ad avvisarti con un SMS che L’ID Card è pronta per essere ritirata.
Dubai Residence Visa – Visa Dubai per italiani : in conclusione

Abbiamo fatto insieme una panoramica step-by-step sulle procedure necessarie ad ottenere un Visa Dubai per italiani Residence, anche per la tua famiglia. Alcune pratiche oggi sono più veloci, altre meno ma qui c’è sempre un grande fermento per migliorare continuamente tutte le procedure e trovare il modo migliore per accelerare tutti i passaggi burocratici e non è escluso che prossimamente avremo novità anche in questo senso. Tuttavia per quanto, come ho detto, l’iter burocratico sia comunque fattibile, so bene come possa essere difficile gestirlo nel momento in cui si deve sommare a tutti gli altri aspetti di un trasferimento o di una delocalizzazione. OustandingLife si occupa anche di questo, cerchiamo di rendere il tuo arrivo a Dubai l’inizio di un futuro splendente e per farlo ti aiutiamo anche a liberarti degli impicci burocratici per la richiesta di Visa Dubai per italiani che potrebbero assorbire tanto del tuo prezioso tempo.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *